Lo Staff

DOCENTI

Adela Novach

Presidente della Scuola Superiore di Counseling di Torino. Docente di psicosintesi e counseling psicosintetico e supervisore individuale e di gruppo c/o le scuole di Torino e di Roma. Master in Psychology of Art. Counselor clinico ed art counselor; iscrizione al registro nazionale dei counselor di ASSOCOUNSELING.  Attività di counselor professionale privato, docente di corsi di formazione per aziende pubbliche e private, partecipazione in qualità di relatore a convegni di psicologia umanistica, psicosintesi e counseling.

Francesca Barbagli

Psicologa psicosintetista. Formatore c/o il centro ricerche e studi di etica vivente e docente c/o le scuole di counseling di Torino

Marina Bernardi

Psicoterapeuta psicosintetista. Formatore c/o il centro ricerche e studi di etica vivente e docente c/o le scuole di counseling di Torino e Roma.

Doriana Crema

Counselor psicosintetista, formatrice in attività espressivo-corporee. Collabora dal 1989 con diverse direzioni didattiche in Italia e all’estero, conducendo laboratori in ambito educativo con bambini e insegnanti. Dal 1990 segue e supervisiona il processo creativo di danzatori e compagnie teatrali. Iscritta al registro nazionale dei counselor di Assocounseling, è docente presso la Scuola Superiore di Counseling.

Serena Peyron

Formazione e diploma presso la Scuola Superiore di Counseling. Docente in psicosintesi e counseling psicosintetico. Dal 2010 iscritta ad Assocounseling, iscrizione n.Reg.-A0252-2010.

Renzo Rossin

Psicologo clinico, Supervisor Counselor, specializzato in Psicosintesi educativa. Membro del collegio didattico-organizzativo della scuola, direttore didattico e docente.
Laureato in lingue e letterature straniere. Socio della SIPT (Società Italiana di Psicosintesi Terapeutica). Opera come psicologo clinico e counselor libero professionista nello studio di Milano e come formatore presso l’Istituto di Psicosintesi di Firenze, l’Alta Scuola Pedagogica della Svizzera Italiana e per altre organizzazioni pubbliche e private (scuole, aziende, ospedali, ecc.). Co-fondatore della Scuola di Counseling Umanistico Esistenziale CREA e della European Ecopsychology Society. E’ autore di Sogni e Creatività (Istituto di Psicosintesi, Milano 2006) e Crescere sognando (La Meridiana, Molfetta 2009).

Maria Grazia Giovanna Sassi

Nata a Ravenna il 15.12.1937. Ha conseguito: specializzazione in psicoterapia presso la Scuola della Societa Italiana di Psicosintesi Terapeutica, laurea in psicologia presso l’Università degli Studi di Padova e corsi formativi presso la Comunità di Etica Vivente. È libero professionista: psicoterapia individuale e di gruppo. Conduttore di corsi terapeutici, formativi e didattici. Supervisore della Scuola di Counseling della Società Italiana di Psicosintesi Terapeutica. È stata Presidente dell’Istituto di Psicosintesi, Vicepresidente della Federazione Europea di Psicosintesi, Direttore dei Centri di Psicosintesi di Ravenna e di Bologna, Supervisore di della Scuola di Bristol Music Theraphy (Italian Campus in Bologna).

Noella Barison

Iscritta al RICA (Registro Italiano Counselor Assocounseling) come Professional Counselor  (REG-A1481- 2015), e’ membro del Consiglio direttivo di ASCo (Associazione Scuole di Counseling). Laureata in Scienze politica presso l’Universita degli Studi di Torino. Dopo la formazione in counseling psicosintetico, ha frequentato un master sulla conduzione di gruppi. Svolge attività di orientamento scolastico e formativo presso l’Associazione ASAI di Torino, si occupa della conduzione di gruppi di sostegno in ambito didattico ed educativo e svolge attività di formazione alla relazione attraverso il modello EMPATOPOLY® da lei sviluppato insieme alla collega Laura Bianchetto. Ha svolto interventi formativi presso l’Università di Torino, Associazione ASAI, APU – Agenzia Pratiche Universitariee Circolo dei Lettori di Torino.  Svolge la libera professione come counselor. Lavora prevalentemente in ambito educativo e culturale. Ha lavorato nell’organizzazione di eventi culturali.

Eris Klinz

Counselor psicosintetista. Master sulla conduzione di gruppo. Iscritta al Registro Italiano dei Counselor di Assocounselor. Presidente dell’associazione di counseling SÉme. Lavora in ambito personale, relazionale e scolastico educativo, spesso con adolescenti e con i loro familiari. Lavora da numerosi anni per il progetto della città di Torino “Provaci Ancora, Sam – Tutela Integrata”, contro la dispersione scolastica, svolgendo attività di counseling a mediazione artistica, counseling di gruppo con i ragazzi, sportello di ascolto in counseling individuale. Facilita gruppi di ascolto per i genitori degli studenti. Con l’Associazione SÉme gestisce uno sportello di counseling per giovani ospitato dalla Scuola Superiore di Counseling di Torino. Laureata in Conservazione dei Beni Culturali, utilizza spesso l’arte e la bellezza quale via privilegiata di ascolto di sé e delle proprie qualità, come nella collaborazione con la collega Carla Manzoli per il progetto della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino “In Pinacoteca mi prendo cura di me”.  Ha lavorato a lungo nel settore degli allestimenti museali e dell’organizzazione di mostre ed eventi.

Raffaella Fusaro

Professional counselor psicosintetista con specializzazione in counseling sociale (Reg. A2497). Si occupa prevalentemente della diffusione del counseling e della psicosintesi in contesti a forte marginalizzazione. Lavora prevalentemente con gruppi di operatori e di utenti, in collaborazione con la rete dei servizi, gestendo laboratori di prossimità. Svolge inoltre la libera professione come counselor in ambito privato.

Carla Manzoli

Counselor psicosintetista, specializzata in counseling espressivo artistico. Iscrizione ad Assocounseling: nr di iscrizione A1026-2014. Utilizza le proprie competenze di counseling nella diffusione della psicosintesi e della cultura del counseling prevalentemente in situazioni di gruppo. Esperienze di counseling a mediazione artistica nelle scuole e in contesti di utilità sociale. Ha ideato e condotto percorsi di ascolto tramite le opere d’arte presso la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino, con cui collabora e dove, con la collega Eris Klinz, ha lavorato per il progetto “In Pinacoteca mi prendo cura di me”. Ha organizzato  e partecipato in qualità di relatrice a conferenze e incontri a tema presso spazi culturali e di aggregazione della città (Polo Lombroso 16 in San Salvario) e in contesti di esposizioni artistiche. Diffonde il counseling psicosintetico unito all’arte in iniziative educative.